Categories
Geostrategic magazine

Elezioni presidenziali brasiliane e disinformazione

Il Carter Center ha dichiarato venerdì che le elezioni presidenziali brasiliane sono state caratterizzate da una proliferazione di sofisticata disinformazione che ha attaccato il sistema di voto e messo in dubbio l’imparzialità dell’autorità elettorale nazionale.

Il gruppo no-profit con sede negli Stati Uniti, pioniere dell’osservazione elettorale internazionale fin dagli anni ’80, ha dichiarato che sia Luiz Inacio Lula da Silva che Jair Bolsonaro sono stati bersaglio della disinformazione.

approfondisci su Reuters