Categories
Geostrategic magazine

Il 43,4%, di proprietà russa, della croata Fortenova va a un investitore arabo

La vendita di una quota del 43,4%, di proprietà della russa Sberbank, nel gruppo croato Fortenova, leader nel settore alimentare e della vendita al dettaglio, a un investitore arabo si è trasformata in un problema, con funzionari di Zagabria che hanno lasciato intendere che la transazione potrebbe aver violato le sanzioni internazionali e potrebbe essere oggetto di indagini.

Saif Alektbi, un investitore degli Emirati Arabi Uniti, ha dichiarato in un comunicato del 3 novembre di aver completato la transazione il 31 ottobre e di essere diventato un investitore strategico in Fortenova, il più grande produttore agricolo della regione, con oltre 50.000 dipendenti.

Croatia hints at probe into food group stake sale by Sberbank – EURACTIV.com