Categories
Geostrategic magazine

Iran. Evoluzione della crisi (Institute for the Study of War)

L’Iran e i suoi proxy potrebbero attaccare le posizioni statunitensi in Iraq e Siria come rappresaglia per l’attacco di un drone israeliano a un convoglio iraniano nella Siria orientale l’8 novembre. Secondo il Wall Street Journal, l’attacco israeliano ha ucciso almeno 10 persone, tra cui un numero imprecisato di iraniani. Il convoglio stava trasportando missili, munizioni e petrolio in Siria dall’Iraq. I media affiliati al Corpo delle guardie rivoluzionarie islamiche (IRGC) e un alto funzionario del proxy iraniano Kataib Hezbollah hanno attribuito la responsabilità dell’attacco agli Stati Uniti e a Israele.

Iran Crisis Update, November 9 | Institute for the Study of War (understandingwar.org)