Categories
Geostrategic magazine

Pechino a Washington: la partner strategica con la Cambogia è legittima. Da Global Times

L’assistenza della Cina alla Cambogia per migliorare e potenziare la sua base navale è conforme alle leggi nazionali di entrambi i Paesi, alle leggi internazionali e alle pratiche consuetudinarie e non ha implicazioni per paesi terzi, ha dichiarato lunedì il Ministero degli Esteri cinese, esortando i Paesi al di fuori della regione a considerare i normali scambi e la cooperazione tra Cina e Cambogia per ciò che come sono.

Le osservazioni del ministero sono giunte in risposta alle “preoccupazioni” sollevate dagli Stati Uniti. Secondo un comunicato della Casa Bianca, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha sollevato preoccupazioni riguardo alla situazione della base navale di Ream e ha sottolineato l’importanza di una piena trasparenza sulle attività dei militari della RPC nella base durante un incontro con il primo ministro cambogiano Hun Sen, sabato scorso, a margine di un vertice internazionale.

“La Cina e la Cambogia sono partner strategici. La nostra cooperazione in vari settori è aperta, trasparente, legittima e giustificata”, ha dichiarato il portavoce del Ministero degli Esteri cinese Mao Ning durante la conferenza stampa di lunedì.

China assisting Cambodia to upgrade naval base normal, not targeting any third party: FM – Global Times