Categories
Geostrategic magazine

Riflessione sul viaggio di Scholz in Cina

fonte: Council on Foreign Relations 

Il controverso viaggio del Cancelliere tedesco Olaf Scholz a Pechino all’inizio di novembre – il primo di un leader del G7 dall’inizio della pandemia – è sembrato sfidare i suoi critici e ha avuto più successo di quanto inizialmente previsto. Tuttavia, la visita ha fatto poco per affrontare i problemi strutturali alla base della politica cinese di Berlino, che comporta rischi significativi per la Germania, l’Unione Europea e le relazioni transatlantiche.

Germany’s China Policy: Has It Learned From Its Dependency on Russia? | Council on Foreign Relations (cfr.org)Liana Fix