Categories
Geostrategic magazine

Siria. Il Kazakistan ospiterà il prossimo incontro del percorso di Astana (fonte: The Syrian Observer – North Press)

Gli Stati garanti del percorso di Astana sulla Siria riconoscono l’entità delle difficoltà, cercano solo di guadagnare tempo e “non possono porre fine al conflitto siriano”, ha dichiarato lunedì Hasan al-Hariri, membro dell’organo ristretto del Comitato costituzionale.

Hariri ha dichiarato alla North Press: “I russi, i principali interlocutori del percorso di Astana, sono molto impegnati nella guerra in Ucraina e quindi l’incontro sarà solo protocollare”.

Lunedì, il Ministero degli Affari Esteri della Repubblica del Kazakistan ha annunciato che il 19° round dei colloqui di Astana sulla Siria si terrà nella capitale kazaka Nur-Sultan a fine novembre.

19th Astana Meeting on Syria Mere “Protocol” – Constitutional Committee – The Syrian Observer