Categories
Geostrategic magazine

Sorveglianza in Grecia

La Grecia vieterà presto la vendita di spyware, ha dichiarato lunedì (7 novembre) il governo conservatore, dopo che un giornale ha riportato che più di 30 persone, tra cui ministri e uomini d’affari, sono stati sorvegliati dallo Stato attraverso un malware telefonico.

Un elenco di persone i cui telefoni sarebbero stati infettati dal software spia Predator è stato pubblicato domenica dal giornale di sinistra Documento. Il giornale cita due fonti che hanno avuto un ruolo nella sorveglianza, presumibilmente per conto del governo.

Greece to ban sale of spyware as Watergate-type scandal unfolds – EURACTIV.com