Categories
Geostrategic magazine

Sullivan ribadisce i principi di sovranità e integrità territoriale per l’Ucraina. Da TASS

L’amministrazione statunitense ritiene che il conflitto ucraino possa essere risolto sulla base dei principi di sovranità e integrità territoriale, ha dichiarato il consigliere per la sicurezza nazionale della Casa Bianca Jake Sullivan durante un briefing venerdì.

“Sta all’Ucraina decidere quando e come vuole negoziare”, ha detto. “Non faremo pressioni, non glielo imporremo”, ha sottolineato il funzionario. “Crediamo in una pace giusta basata sui principi di sovranità e integrità territoriale che <…> sono incorporati nella Carta delle Nazioni Unite”, ha aggiunto.

Secondo Sullivan, “la Russia sta raddoppiando la sua annessione” e “questo non è esattamente un segno di serietà nei negoziati”. Ha sottolineato che Washington intende continuare a fornire aiuti militari a Kiev per “mettere l’Ucraina nella migliore posizione possibile sul campo di battaglia” in modo che “sia nella migliore posizione possibile al tavolo dei negoziati” quando il regime di Kiev deciderà di avviarli.

US thinks peace in Ukraine possible based on sovereignty principle – World – TASS