Categories
Geostrategic magazine

Turchia, incolpati PKK e YPG per l’attentato di Istanbul. Da Reuters

Lunedì il governo turco ha incolpato i militanti curdi per l’esplosione che ha ucciso sei persone nella principale via commerciale di Istanbul e ha dichiarato che la polizia ha arrestato 22 sospetti, tra cui la persona sospettata di aver piazzato la bomba.

Il Ministro degli Interni Suleyman Soylu ha dichiarato che il Partito dei Lavoratori del Kurdistan (PKK) e la milizia curda siriana YPG, che secondo Ankara è un’ala del PKK, sono responsabili dell’attacco di domenica.

Turkey blames blast on Kurdish militants, arrests 22, including suspected bomber | Reuters